ZTL Milano, la nuova Area B slitta al 25 febbraio 2019: chi può circolare?

ZTL Milano, la nuova Area B slitta al 25 febbraio 2019: chi può circolare?
di

Dal 25 febbraio 2019 diventerà ufficiale la nuova Area B di Milano, zona a traffico limitata estesa di fatto a tutta la città - non a caso sarà la ZTL più grande d'Italia.

Il comune ha dunque concesso una sorta di proroga alla cittadinanza, spostando la data originaria del 21 gennaio al 25 febbraio. Sarà impossibile accedere all'Area B con i veicoli più inquinanti, ovvero fino al Diesel Euro 3, dal lunedì al venerdì dalle ore 7:30 alle 18:30. Questi, nel dettaglio, le auto private per il trasporto di persone che non potranno circolare:

Autoveicoli Euro 0 benzina
Autoveicoli Euro 0 diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 1 diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 2 diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 3 diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 3 diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,025 g/km oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione
Autovetture Euro 0, 1, 2, 3 diesel con FAP after-market con classe massa particolato inferiore a Euro 4

Passando invece ai veicoli commerciali, divieto di circolazione per:

Autoveicoli Euro 0 benzina
Autoveicoli Euro 0 diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 1 leggeri e Euro I pesanti diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 2 leggeri e Euro II pesanti diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 3 leggeri e Euro III pesanti diesel senza FAP
Autoveicoli Euro 3 leggeri diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,025 g/km oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione
Autoveicoli Euro III pesanti diesel con FAP di serie e con campo V.5 carta circolazione > 0,02 g/kWh oppure senza valore nel campo V.5 carta circolazione
Autoveicoli Euro 0, 1, 2, 3 leggeri diesel con FAP after-market con classe massa particolato inferiore a Euro 4
Autoveicoli Euro 0, I, II, III pesanti diesel con FAP after-market con classe massa particolato inferiore a Euro IV

Blocco anche per i motoveicoli a due tempi di classe Euro 0 ed Euro 1, ciclomotori a due tempi di classe Euro 0 ed Euro 1

La nuova segnaletica stradale sarà completata entro il 25 gennaio 2019, con l'attivazione dei primi 15 varchi elettronici controllati da telecamere. Entro marzo 2019 ne saranno installate altre 78, mentre alla fine del 2019 il comune punta ad arrivare a 98. Entro il 1 ottobre 2020, a lavori ultimati, saranno 188 i varchi controllati elettronicamente dalle telecamere comunali.

I cittadini saranno avvisati da una corposa campagna informativa che partirà il 12 novembre prossimo, utile a spiegare il funzionamento dell'intera Area B e la sua estensione. I residenti del comune di Milano possono godere di 50 giornate di permesso per circolare con i veicoli inquinanti per il primo anno, fino al febbraio 2020, a partire dal secondo anno invece le giornate saranno dimezzate a 25.

Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

ZTL Milano, la nuova Area B slitta al 25 febbraio 2019: chi può circolare?