Zlatan Ibrahimovic, la tradizione continua: una nuova Ferrari V12 per il compleanno

Zlatan Ibrahimovic, la tradizione continua: una nuova Ferrari V12 per il compleanno
di

Soltanto pochi giorni fa ci chiedevamo quale Ferrari Zlatan Ibrahimovic avrebbe acquistato per il suo compleanno, mantenendo la tradizione. Forse non tutti sanno che l'ex attaccante del Milan è solito comprarsi un bolide di Maranello ogni qual volta compie gli anni, e la tradizione è stata mantenuta anche quest'anno.

Nella giornata di ieri, 3 ottobre, lo svedese ha spento le 42 candeline e per l'occasione ha postato una foto su Instagram in cui si vedono gli interni di una Ferrari, cosa inequivocabile visto il simbolo del Cavallino sul poggia testa.

Ma di quale Rossa si tratta? Ad uno sguardo un po' più attento si capisce chiaramente essere la Purosangue, il SUV più potente al mondo con più di 700 cavalli. Nelle scorse settimane la Ferrari Purosangue è tornata ordinabile ma arriverà solo nel 2026 di conseguenza Zlatan dovrà pazientare poco più di due anni prima di poter mettersi alla guida della sua nuova rossa.

Non sappiamo quale colore abbia scelto Ibra, ma i quattro posti interni del SUV appaiono in tonalità rosso scuro con inseriti cromati e neri. Per il resto tutto tace, di conseguenza è davvero complicato ipotizzare la finitura esterna.

In attesa del 2026 Zlatan potrà consolarsi con gli altri bolidi del Cavallino Rampante, tenendo conto che in garage ha di fatto un concessionario della Rossa. L'attaccante svedese è in possesso di una SF90 Stradale, regalatasi per i 40 anni, quindi di una Monza SP1, ma anche di una Ferrari LaFerrari. Non mancano poi macchine “più comuni” come diverse Porsche, vetture neanche lontanamente sfiorabili per i comuni mortali, ma decisamente alla portata per una persona come Ibra che in carriera ha guadagnato milioni di euro all'anno.

L'ultimo acquisto è quindi una splendida Purosangue, Ferrari che monta un V12 da 725 cavalli e 716 Nm di coppia, con una velocità massima superiore ai 310 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 in soli 3,3 secondi, numeri da Ibra.