Zero SR/S, ufficiale la nuova moto elettrica con 323 km di autonomia

Zero SR/S, ufficiale la nuova moto elettrica con 323 km di autonomia
di

Nonostante molti appassionati delle due ruote siano ancora restii a considerare l'acquisto di un nuovo modello elettrico, società come Zero Motorcycles vanno avanti da anni a proporre e vendere ottime soluzioni. Oggi vi presentiamo la novità Zero SR/S.

In campo elettrico, la principale critica mossa ad auto e moto a zero emissioni è sempre la stessa: hanno una scarsa autonomia, cosa fra l'altro ribadita da un grande "influencer" come Bill Gates proprio qualche giorno fa. Probabilmente stanca di sentire la solita manfrina, Zero ha ben pensato di creare un modello con ben 323 km di autonomia con una singola carica, proprio la nuova Zero SR/S che vedete in pagina.

Un range possibile grazie a una batteria da 14,4 kWh e all'aggiunta di un Power Tank by Zero, altrimenti senza extra è comunque possibile percorrere fino a 260 km. A livello di potenza, la nuova SR/S vanta 110 CV e 190 Nm di coppia subito disponibili, mentre la sua velocità massima dichiarata è di 200 km/h.

La nuova Zero SR/S si ricarica dallo 0 al 95% in 4 ore con il caricatore da 3 kW di serie, con l'upgrade da 6 kW ovviamente i tempi sono dimezzati. Nel caso in cui invece vogliate avere tutta la carica in appena un'ora di tempo, Zero vi mette a disposizione l'opzione dei 12 kW, la moto supporta tutte e tre le potenze di carica. Parliamo di prezzi anche se in dollari per ora: la Zero SR/S Standard arriva sul mercato USA a 19.995 dollari, la Premium a 21.995 dollari, mentre il Power Tank utile a raggiungere i 323 km di autonomia è venduto come optional per 2.895 dollari. (Nella galleria in basso vedete anche il nuovo Switch eSCRAMBLER)

Quanto è interessante?
2
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote