Zero richiama alcune Zero SR/F e Zero SR/S 2020 per un problema alla leva del freno

Zero richiama alcune Zero SR/F e Zero SR/S 2020 per un problema alla leva del freno
di

Attorno alle moto elettriche c’era non poca diffidenza da parte dei centauri più puri, con i modelli Zero Motorcycles però qualcosa è cambiato. Potenza, autonomia e design hanno fatto cambiare idea a molti, anche le moto Zero però possono avere dei difetti - come dimostra l’ultimo richiamo.

La società americana, contattata dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), ha ufficializzato un problema con la leva del freno frontale sulle Zero SR/F e Zero SR/S. Il richiamo adesso riguarda i modelli prodotti tra il 14 febbraio e il 19 giugno 2020, per un totale di 659 motociclette elettriche. Sotto accusa uno switch meccanico che determina la posizione della leva del freno, che dunque potrebbe funzionare male e rendere pericolosa la marcia.

Secondo Zero questo switch è stato incollato male in fase di produzione, cosa che potrebbe far entrare dell’acqua e rovinare la resistenza dello switch stesso. Questo controller ha due funzioni primarie, accende la luce del freno posteriore e disattiva il cruise control, dunque capite bene come vada riparata il prima possibile.

Essendo un problema focalizzato sulla leva del freno frontale, Cruise Control e luce posteriore dovrebbero funzionare senza problemi usando la leva del freno posteriore. Ora Zero contatterà tutti i clienti affetti dal problema, la riparazione potrà avvenire a partire dal 30 novembre presso i centri Zero autorizzati. Questo negli USA almeno, non sappiamo quanti modelli fallati siano stati venduti in Italia. Nel frattempo vi ricordiamo che sempre Zero ha presentato da poco le nuove varianti 2021.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1