di

Prima di addentrarci nel cuore della notizia ci teniamo a specificare che lo Sherp, e cioè l'enorme veicolo del video in alto, non può assolutamente circolare sulle strade pubbliche, e dal nostro canto non sappiamo che tipo di permesso abbia dovuto ottenere il canale di Rich Rebuilds per registrare la clip.

A ogni modo, come potete notare voi stessi, lo Sherp non è per niente adatto nello svolgere le faccende quotidiane con rapidità. Parecchie persone sono rimaste bloccate dietro il mezzo corazzato e impossibilitate a superarlo, sia in strada che all'interno del drive-through di una nota catena di ristorazione.

E' chiaro che lo scopo del video non era quello di effettuare un'analisi seria, anche se dobbiamo dire che Rich Rebuilds propone spesso dei contenuti di un certo livello. Stavolta il team è andato alla ricerca delle visualizzazioni e delle risate, ma vale comunque la pena dare un'occhiata a vari momenti specifici.

Il primo concerne il momento nel quale lo Sherp passa all'azione, al minuto 6:25. Il suo passo evidenzia un'andatura alquanto traballante e sicuramente poco confortevole, ma nel giungere al primo drive-through salta all'occhio una caratteristica interessante: l'accesso del veicolo dall'avantreno permette al conducente di uscire ed entrare in modo poco pratico ma indiscutibilmente efficace: a dispetto della mancanza di portiere, di un volante vero e proprio e di finestrini apribili, si può comunque ordinare da mangiare al volo senza alcun problema.

Soprassedendo sulle peculiari inquadrature all'autolavaggio e sull'ordinazione di un paio di leccalecca al successivo drive-through, è intrigante scoprire la posizione del bocchettone per il rifornimento alla pompa di benzina. Il foro, trovandosi sul retrotreno dello Sherp, ha inizialmente spiazzato quelli di Rich Rebuilds, ma è perfettamente compatibile con la comune infrastruttura per il rifornimento.

Prima di lasciarvi andare ci teniamo a chiudere restando in tema e mostrandovi altri due veicoli giganteschi. Il primo è un enorme Motorhome progettato appositamente per trasportare persino delle intere autovetture, mentre il secondo è uno dei trattori più grandi al mondo: di recente gli sono stati sostituiti gli pneumatici dopo ben 43 anni.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2