Yamaha presenta il motore per bici elettriche PW-CE: relax quotidiano

Yamaha presenta il motore per bici elettriche PW-CE: relax quotidiano
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Attorno alle biciclette elettriche c'è sempre più fermento, e non solo per il Bonus Mobilità 2020 attivo dallo scorso 4 maggio. Bosch è leader del mercato dei motori con il suo Performance CX, da poco aggiornato e reso ancora più performante, anche Yamaha però è sul mercato con il suo nuovo PW-CE.

Yamaha ha fatto capolino spesso sulle nostre pagine nelle ultime settimane. L'azienda ha infatti presentato un motore elettrico per moto a batteria, con 35 kW di potenza, e un propulsore da ben 150 kW per le automobili. Sul fronte delle biciclette invece ha debuttato il nuovo PW-CE, andiamo dunque a conoscere in dettaglio questo motore, che presto potrebbe arrivare anche su bici di altre marche concesso in licenza.

Parliamo di un'unità molto leggera, appena 2,9 kg, ed estremamente silenziosa, Yamaha infatti lo ha creato pensando anche alle passeggiate rilassanti al mattino o immerse nella natura. La società giapponese ha anche pensato a una funzione di assistenza "a spinta", perfetta ad esempio se si deve spingere la bici a mano su una salita con magari connesso un rimorchio per bambini o altri carichi pesanti.

Da scheda tecnica il motore PW-CE ha 250 W di potenza, è dunque in linea con le leggi europee, e ha una spinta di 50 Nm. Cinque le modalità di assistenza: Alte prestazioni, Standard, Eco, +Eco e Assistenza automatica. Un motore pensato per la vita di tutti i giorni, per una vita più avventurosa invece date un'occhiata alla nuova Yamaha YDX MORO con motore PW-X2.

FONTE: Yamaha
Quanto è interessante?
1
YamahaYamahaYamahaYamahaYamaha