Yamaha ha annunciato la sua stilosa Vespa completamente elettrica

Yamaha ha annunciato la sua stilosa Vespa completamente elettrica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nonostante Yamaha non si sia mossa velocemente verso l'elettrificazione della propria gamma di motociclette e scooter optando per una strategia leggermente più conservatrice, adesso ha intenzione di invertire seriamente la tendenza.

Adesso però brand giapponese ha lanciato il suo primo scooter elettrico: l'e-Vino. Si tratta di un piccolo scooter in stile Vespa, ed è rigorosamente pensato per spostamenti brevi a causa delle sue dimensioni e dell'autonomia parecchio modesta.

Il veicolo pesa appena 68 chilogrammi a vuoto, ma con l'inserimento del pacco batterie da 500 Wh arriva a 74 chilogrammi. E' possibile anche inserire una seconda batteria per raddoppiare il range per singola carica, ed è molto probabile che gli acquirenti andranno a comprarla immediatamente, dato che l'autonomia con batteria singola si ferma a 29 chilometri (58 km a configurazione doppia).

C'è anche da dire che il range è stato calcolato in modo particolarmente ottimistico: si parla di una percorrenza a 30 km/h con un passeggero dal peso di 55 chilogrammi. Nel caso in cui si viaggiasse su una extraurbana a velocità superiori, e il conducente pesasse molto più della massa presa in considerazione, l'autonomia potrebbe calare pesantemente.

Ovviamente l'e-Vino è pensato per un uso cittadino, e magari 58 chilometri prima di fermarsi a ricaricare la batteria possono essere più che sufficienti per molte persone. La ricarica dallo 0 al 100 percento può durare anche tre ore, che non sono pochi per un modulo così piccolo, ma per chi ricarica lo scooter a casa durante la notte non ci saranno problemi.

Molto interessante poi il fatto che le batterie, essendo piccole e leggere, possono essere sganciate dallo scooter e ricaricate separatamente tramite una comune presa di corrente e un alimentatore apposito. Per gli studenti e per chi lavora in ufficio è manna dal cielo.

Riguardo la potenza del motore le specifiche parlano di 580W continui e di 1.200W di picco. Siamo davanti a cifre quasi da bici elettrica, ma il boost per 30 secondi a 1.200W garantisce il superamento di salite ripide senza troppi problemi e spinge l'e-Vino fino a 44 km/h. Il prezzo italiano non è ancora stato comunicato, ma per gli Stati Uniti è stato fissato sui 2.280 dollari.

A proposito di scooter elettrici, ecco a voi il nuovo Rieju Nuuk: un modello simile ad una controparte tradizionale da 50cc e 125cc. Infine vogliamo menzionare l'EMos WYLD, lo scooter elettrico che sogna di diventare un Cruiser.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1
Yamaha ha annunciato la sua stilosa Vespa completamente elettrica