INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tutti i SUV protagonisti di questa prova sono impreziositi dal badge di una prestigiosa divisione sportiva. Parliamo di BMW X4 M Competition, Mercedes-AMG GLC 63 S e Jaguar F-Pace SVR. A testarli in accelerazione su di una pista abbandonata ci ha pensato il canale YouTube Cars With Pilot Tseno.

La BMW X4 M Competition è equipaggiata da un 6 cilindri in linea biturbo da 3,0 litri capace di erogare ben 510 CV e una coppia di 599 Nm. La potenza giunge sulle quattro ruote tramite un cambio ad otto velocità costruito da ZF. In accelerazione il SUV tedesco può contare anche sulla funzione di launch control.

Se sei cilindri sono troppi pochi la Mercedes-AMG GLC 63 S è la soluzione. Il suo V8 biturbo da 4,0 litri ha una potenza massima di 513 CV, battendo per un soffio la X4, e una coppia di 699 Nm. Il potente propulsore elaborato dal reparto AMG è accoppiato ad una trasmissione automatica a 9 rapporti. Ovviamente anche la GLC è dotata di un sistema di trazione integrale.

Ben 551 sono i cavalli della Jaguar F-Pace SVR. Il suo V8 da 5,0 litri anziché usare un turbo è alimentato da un grosso compressore. Anche la coppia massima è di assoluto rilievo, con un valore di 680 Nm. La potenza passa alle quattro ruote con un cambio automatico ad 8 marce; purtroppo l'inglese è priva del launch control, elemento che garantisce un certo vantaggio sulle gare di accelerazione.

Ma quindi qual è il più veloce? Non vi resta che guardare il filmato di Cars With Pilot Tseno. Restando in tema SUV sportivi e gare di accelerazione vi consigliamo questa sfida tra Lamborghini Urus e Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. La GLS protagonista di questa notizia è stata invece messa a confronto con una Tesla Model Y Performance.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1