La Wuling Mini EV vende più della Tesla Model 3 a 4 mesi dal debutto

La Wuling Mini EV vende più della Tesla Model 3 a 4 mesi dal debutto
di

Se seguite le nostre pagine già lo sapete: in Cina stanno spopolando le micro auto elettriche, come ad esempio la Wuling Hong Guang Mini EV, di cui abbiamo parlato spesso nelle ultime settimane. Ora, a quattro mesi dal debutto è l’elettrica più venduta in Cina, anche più della Tesla Model 3.

Un successo travolgente dovuto soprattutto al prezzo di questa micro car a zero missioni: al cambio diretto, siamo a meno di 4.000 euro, arriviamo attorno ai 5.000 con la variante Plus, che offre una maggiore autonomia (170 km contro i 120 della variante base). Lunga appena 2,92 metri, è la citycar perfetta per i giovani cinesi e non solo, anche perché per metterla in strada il governo locale non chiede spese.

A proposito del design si può certamente discutere, bisogna però riconoscere come il rapporto qualità/prezzo sia alquanto inarrivabile. Inoltre di serie abbiamo ABS, il sistema per monitorare la pressione delle gomme, l’EBD, i classici attacchi isofix per seggiolini e altro. Certo non è molto potente, appena 17,5 CV, ma serve per muoversi in città ed è più che sufficiente.

Inoltre esiste una remota possibilità che arrivi negli Stati Uniti e in Europa, visto che nella Joint Venture che l’ha creata c’è anche General Motors. Nel frattempo la XEV Yoyo sembra averla battuta sul tempo: la microcar elettrica si può già ordinare in Italia a un prezzo di 6.500 euro di partenza. L’era delle piccole citycar elettriche ed economiche è appena iniziata.

Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto