La Wuling Mini EV decapottabile è la Cabrio elettrica più economica al mondo

La Wuling Mini EV decapottabile è la Cabrio elettrica più economica al mondo
di

Wuling produce e vende la Mini EV che lo scorso anno è stata il terzo veicolo elettrico più venduto al mondo, con un totale di 443.400 consegne, avvicinandosi alle cifre della Tesla Model 3. L'azienda sta valutando ora l'introduzione di una versione cabriolet dell'auto, portando ulteriori opzioni al mercato delle vetture elettriche.

Questa vettura è attualmente disponibile solo in Cina e al cambio attuale costa circa 14.000 dollari (poco più di 13.000 euro). Per fare un confronto, negli Stati Uniti, la cabriolet più conveniente è la Mazda MX-5 Miata, che ha un prezzo di partenza di poco meno di 30.000 dollari (ecco le auto elettriche più economiche in Europa).

Esteticamente non ci sono stati molti cambiamenti rispetto alla versione precedente di questa mini-auto elettrica. È un veicolo estremamente compatto con una lunghezza di 3.059 millimetri, una larghezza di 1.521 mm, un'altezza di 1.614 mm e uno spazio tra gli assi di 2.010 mm. La principale differenza rispetto agli altri modelli Wuling Mini EV è che questa versione ha solo due posti e un vano di carico molto insolito a cui non è possibile accedere dall'esterno dell'auto.

Questa cabriolet elettrica presenta diverse caratteristiche strane e uniche per un veicolo elettrico, come l'avviamento con chiave e una radio che definiremmo "arcaica" e che sembra provenire da un'epoca passata. Tuttavia, nonostante l'aspetto datato, offre ancora alcune funzionalità moderne, come la connettività Bluetooth e tre porte USB. Questi dettagli peculiari aggiungono un tocco di carattere a questa vettura elettrica economica e ne fanno un'opzione interessante per chi è alla ricerca di un'esperienza automobilistica fuori dagli schemi.

Per ulteriori approfondimenti sul mondo EV delle economiche, ecco 6 consigli per risparmiare il più possibile con i propri veicoli elettrici.

Il Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto