Whatsapp e altre app di messaggistica fra le novità di Android Auto

Whatsapp e altre app di messaggistica fra le novità di Android Auto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Google continua a lavorare sul suo sistema Android Auto, ormai usato quotidianamente da milioni di automobilisti in tutto il mondo. Andiamo a vedere cosa c’è in arrivo sulla piattaforma e cosa invece è stato già implementato.

Innanzitutto tornano in Android Auto le routine di Google Assistant, sparite senza alcun motivo poco tempo fa; la funzione ha fatto di nuovo capolino nella versione 6.1 dell’app di Android Auto, che comunque dovrebbe presto lasciare definitivamente il posto a Google Maps. Per chi non lo sapesse, le routine di Google Assistant possono riguardare tutti gli oggetti intelligenti che abbiamo in casa, possiamo creare una sequenza di istruzioni da attivare con un singolo comando vocale - ora di nuovo anche dall’auto.

Molta curiosità stanno invece suscitando alcune app viste sbucare in Android Auto, pensiamo a Facebook Messender, Skype, Microsoft Teams e addirittura Whatsapp. Non si potrà usare una tastiera a schermo ma tutte queste nuove app compatibili si potranno comandare tramite comandi vocali - a cui potremo dettare i messaggi da inviare. Sempre con la voce potremo anche “sfogliare” i contatti sincronizzati con le singole app.

Per ora le suddette app di messaggistica funzionano soltanto in lingua inglese, il supporto ad altre lingue - italiana compresa - dovrebbe in ogni caso arrivare presto. Molte di queste funzioni risultano già integrate nel sistema, altre verranno confermate lato server da Big G prossimamente.

Quanto è interessante?
1
Whatsapp e altre app di messaggistica fra le novità di Android Auto