Waymo: accordo con FCA per aggiungere 62.000 vetture Fiat alla flotta

di

E' notizia di qualche ora fa che Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha siglato una partnership con Waymo che andrà ad ampliare la precedente e vedrà l'aggiunta di 62.000 vetture Chrysler a guida autonoma alla flotta della compagnia di Google, entro la fine dell'anno.

Non si tratta certo di una notizia sorprendente, se si conta che Waymo lo aveva già preannunciato all'inizio dell'anno.

Waymo ed FCA, in un comunicato congiunto hanno anche fatto sapere di essere al lavoro su nuovi metodi per ottenere la licenza per la tecnologia a guida autonoma di Waymo per implementarla nelle vetture indirizzate ai consumatori.

Sergio Marchionne, l'amministratore delegato del gruppo di Torino, ha sottolineato che "FCA è impegnata a portare la tecnologia di guida autonoma ai nostri clienti in modo sicuro ed efficiente. Le partnership strategiche, come quella con Waymo, contribuiranno a guidare la tecnologia innovativa ed a dare una spinta importante".

L'annuncio a due settimane dalla partnership stretta da Waymo con Jaguar, allo scopo di presentare una vettura a guida autonoma di lusso. All'inizio dell'anno, inoltre, Waymo ha fatto partire i test per la propria flotta di auto a guida autonoma sulle strade di San Francisco. Dal 18 Maggio, Waymo ha registrato 51 auto nello stato della California per i test a guida autonoma con un autista pronto a prendere il controllo delle macchine.

Il piano di Waymo, per altro rivelato pubblicamente anche nel comunicato di oggi, è di lanciare un servizio di trasporto autonomo entro la fine dell'anno, accessibile attraverso un'applicazione che consentirà agli utenti di richiedere un veicolo senza conducente.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!