di

La battaglia fra i produttori nel campo delle auto elettriche si fa sempre più accesa, e la situazione è destinata a diventare sempre più competitiva nel corso dei prossimi mesi con la commercializzazione di nuovi modelli a zero emissioni.

Per il momento però le berline a batteria presenti sul mercato europeo non sono molte, e confrontare la Tesla Model 3 con la Volkswagen ID.3 viene quasi naturale, nonostante la prima abbia dimensioni sensibilmente maggiori e una potenza diversa.

Andrea Galeazzi quindi, noto esperto tech particolarmente attivo su YouTube, ha voluto proporci un interessante paragone fra i due modelli appena citati attraverso un lungo video dedicato. Nel caso in cui foste interessati all'acquisto della Model 3 o della ID.3 vi consigliamo di visionare per intero la clip in alto.

In sintesi Galeazzi prova a soffermarsi sugli aspetti più importanti cominciando dai sistemi di accesso all'abitacolo, dalle dimensioni e dalla capienza dei bagagliai, ma la prima differenza degna di nota concerne la qualità dell'assemblaggio e delle finiture. In questo senso la tedesca è avanti soprattutto grazie a pannelli della carrozzeria meglio allineati e a tecniche migliori per la connessione tra materiali differenti, anche se in altri aspetti la californiana riesce comunque ad eccellere.

Passando all'autonomia, entrambe si sono comportate molto bene a parità di pacco batterie, ma è chiaro che gli automobilisti disposti a buttarsi sulla Model 3 Long Range avranno una marcia in più in tale ambito. Sulla potenza e sportività il gap aumenta, poiché la macchina di Elon Musk garantisce prestazioni eccellenti e una dinamica più precisa.

Per Galeazzi invece la ID.3 ribalta la situazione su comfort generale e guida cittadina: la Volkswagen mette sul piatto una visibilità migliore sia davanti che dietro e un interessante sistema in realtà aumentata in grado di migliorare la navigazione.

A chi vuole approfondire ogni dettaglio consigliamo nuovamente di prendersi una mezz'oretta di tempo e guardarsi il video per tutta la sua lunghezza, ma in chiusura vogliamo restare in tema rimandandovi all'analisi che UBS ha svolto su una ID.3 smontando la macchina: a quanto pare il produttore tedesco è sempre più vicino a Tesla.

Nel frattempo Elon Musk sembra essere pronto a lanciare sul mercato il suo Tesla Cybertruck definitivo: la presentazione è attesa a brevissimo, e subito dopo sarà dato il via alla produzione in serie.

Quanto è interessante?
1