VW ID.3: i primi due incidenti sono stati causati da persone di 19 e 89 anni

VW ID.3: i primi due incidenti sono stati causati da persone di 19 e 89 anni
di

Le consegne della nuovissima Volkswagen ID.3 sono state avviate lo scorso 11 settembre e, a quanto pare, due clienti della casa automobilistica tedesca ne hanno già distrutto degli esemplari in maniera diretta indiretta. Curiosi oltretutto i dati anagrafici dei "colpevoli", poiché agli antipodi: gli individui hanno 19 e 89 anni.

Ciò ci permette di avere un'idea del target del brand, ma in realtà non è proprio così. Mentre la persona anziana era effettivamente al volante dell'auto elettrica al momento dell'incidente, il ragazzo inesperto ha danneggiato una VW ID.3 tamponando un uomo di 53 anni con la sua Ford Focus.

Entrambi gli imprevisti si sono verificati in Germania. Il primo in ordine di tempo è avvenuto il 24 settembre scorso, quando il cinquantatreenne ha deciso di effettuare un test drive concessogli da parte di un rivenditore. Stando a quanto riportato da Presseportal, la ID.3 di colore nero ha dovuto frenare poiché la vettura che la precedeva aveva rallentato per girare a sinistra. Il diciannovenne a quanto pare era distratto a causa delle lamentele di suo figlio sul sedile posteriore, e magari non si trovava neanche alla giusta distanza di sicurezza. Sta di fatto che l'impatto è stato inevitabile.

L'immagine in fondo alla pagina, condivisa dal dipartimento di polizia di Herford, mostra che la ID.3 ha subito danni di lieve entità, mentre la Ford Focus se l'è vista molto peggio. Una donna di 21 anni a bordo della Focus ha richiesto il ricovero ospedaliero, anche se le sue condizioni non dovrebbero essere gravi. News38.de ha dato voce al conducente dell'auto elettrica, il quale si è detto meravigliato circa la robustezza del retrotreno della vettura e del test drive in generale, che sarebbe stato senz'altro piacevole senza il tamponamento.

L'altro incidente è avvenuto lo scorso 1 ottobre all'interno della concessionaria Volkswagen di Erfurt. l'ottantanovenne al volante ha voluto salire a bordo della ID.3 per sentirla in maniera diretta, confondendo però il pedale del "gas" con quello del freno. Il selettore di marcia era sulla lettera R, e cioè ha comportato uno scatto in retromarcia di ben 20 metri culminato contro il muro del rivenditore. Per fortuna in questo caso nessuno è rimasto ferito in modo serio ma, per precauzione, il conducente è stato portato all'ospedale con ferite minori. Lo stesso non può dirsi per l'edificio e per un'altra auto dentro la concessionaria: i costi di riparazione si aggirano sui 60.000 euro.

A ogni modo, mentre la ID.3 ha già fatto il suo debutto in alcuni mercati, l'evento streaming per il lancio della EV in Italia è atteso per questa sera, restate sintonizzati.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1
Volkswagen ID.3Volkswagen ID.3