VW elettriche alla conquista della Cina: le vendite sono eccellenti

VW elettriche alla conquista della Cina: le vendite sono eccellenti
di

Negli ultimi mesi abbiamo assistito, all'interno dei mercati dei Paesi più avanzati, ad un netto incremento nella vendita di veicoli completamente elettrici. Se da una parte gli Stati Uniti sono rimasti un pochino indietro per numeri complessivi, Europa e Cina viaggiano a velocità pazzesche.

La nazione orientale sta infatti diventando un mercato prelibatissimo per i produttori di auto elettriche, e Volkswagen ci ha investito fin da subito per evitare di restare indietro. Proprio nelle ultime settimane il colosso tedesco ha effettivamente raccolto i primi frutti di questi sforzi: a ottobre ha venduto 13.000 vetture della famiglia ID. andando a scalzare brand locali come NIO, XPeng e Li Auto.

Fino a pochi mesi fa sembrava che Tesla fosse essere l'unico marchio estero a poter conquistare la Cina (in Cina Volkswagen vendeva pochissimo) grazie alle Model 3 e Model Y che avevano lasciato indietro tutte le altre vetture, ma adesso il CEO VW Herbert Diess è estremamente soddisfatto dei risultati registrati a ottobre, come riportato da CnEVPost alcune ore fa:"La famiglia ID. prosegue nel suo momento di forte crescita nel mercato cinese. A ottobre, i modelli ID. hanno fatto segnare 13.000 registrazioni in un singolo mese, superando competitor locali come NIO, XPeng e Li Auto. Il marchio Volkswagen si è classificato terzo a ottobre per vendita di modelli ad alimentazione alternativa."

In realtà la crescita è cominciata già lo scorso luglio, ma fino a settembre le nuove immatricolazioni non erano ancora balzate alle stelle. Ora come ora Volkswagen deve il suo successo alle vendite combinate di cinque modelli: ID.4 CROZZ, ID.6 CROZZ, ID.3, ID.4 X e ID.6. Molto presto il Gruppo europeo esporterà in Cina anche altri veicoli su piattaforma MEB, come la Audi Q5 e-tron e non solo.

Detto questo, adesso Tesla non è così lontana da apparire irraggiungibile. La compagnia di Elon Musk vende in media poco più di 20.000 esemplari in territorio cinese, ma tra un po' dovrà stare attenta anche in Europa. Per il momento lo stabilimento Tesla di Berlino non ha ancora avviato la produzione, e la concorrenza ha già la contromossa pronta: VW costruirà una fabbrica in Germania per ostacolare Musk.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2
VW elettriche alla conquista della Cina: le vendite sono eccellenti