VW conferma l'ID.5: il SUV coupé elettrico entra in produzione

VW conferma l'ID.5: il SUV coupé elettrico entra in produzione
di

Volkswagen ha appena confermato il via alla produzione del suo prossimo modello completamente elettrico. La casa automobilistica tedesca commercializzerà a brevissimo il suo ID.5: la versione coupé dell'imminente ID.4.

Allo stato attuale delle cose, il veicolo è già in fase di pre-produzione, ma a quanto pare entro poche settimane vedremo un'accelerazione importante dei processi. Rispetto alla ID.4, il Volkswagen ID.5 divergerà dalla sorella proprio come fa l'Audi e-tron Sportsback rispetto alla e-tron, e in tal senso potrebbe trattarsi di un'ottima mossa per coprire meglio i segmenti di mercato.

Ecco quanto dichiarato dalla casa automobilistica tedesca attraverso un recente post su Twitter:"E' ufficiale: la VW ID.3 e la VW ID.4 saranno seguite dalla VW ID.5 come confermato in una recente conversazione tra il dirigente VW Ralf Brandstatter e Wolfsburger Nachrichten. Il SUV coupé verrà costruito a Zwickau con un lancio fissato alla seconda metà del 2021! La serie di pre-produzione è già in circolazione."

Dalla dichiarazione si intuisce che Volkswagen ha intenzione di commercializzare il modello nel modo più veloce possibile, almeno per quanto concerne il mercato europeo. E' probabile che il colosso dell'automotive voglia contrastare quanto prima il possibile arrivo della Tesla Model Y che ricordiamo essere già ordinabile in Italia, e dovrebbe arrivare nei garage dei primi clienti nella seconda metà del 2021.

L'ID.5 andrà a basarsi sulla duttile piattaforma MEB, e partendo da questo presupposto difficile aspettarsi divergenze ampie rispetto alle caratteristiche della ID.4. Quest'ultima garantirà prestazioni e autonomia più che sufficienti secondo il produttore, ma per il momento non abbiamo ancora specifiche tecniche precise, per cui non possiamo far altro che attendere aggiornamenti ufficiali nel merito.

In chiusura vogliamo restare nei pressi di Wolfsburg comunicandovi interessanti novità sul costruttore di auto. Innanzitutto ci pare doveroso menzionare l'accordo con Microsoft atto a velocizzare la commercializzazione di modelli con guida autonoma avanzata per anticipare la concorrenza. Da non sottovalutare poi il fatto che Ford si appoggerà alla piattaforma Volkswagen per costruire circa 600.000 auto elettriche in Europa per i cittadini del continente: il marchio statunitense sta approntando interessanti tecnologie proprietarie, ma nel frattempo non ha alcuna intenzione di perdere quote di mercato.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
0