INFORMAZIONI SCHEDA
di

Volvo Construction Equipment, conosciuta anche come Volvo CE, è una branca della casa svedese specializzata nello sviluppo e nella costruzione di mezzi di lavoro, anche piuttosto pesanti. Ormai è risaputo che il brand voglia puntare tutto sulla motorizzazione elettrica, e questa divisione non fa eccezione.

La compagnia ha infatti annunciato un intrigante progetto pilota per la California meridionale, attraverso il quale testare un escavatore elettrico compatto e un grosso camion da trasporto: sono stati denominati rispettivamente ECR 25 Electric e L25 Electric.

Ormai Volvo sta provando sul campo questi veicoli a batteria da più di un anno con vari clienti proprio per dimostrare il fatto che rappresentino un'ottima alternativa alle controparti diesel. L'obbiettivo quindi è quello di ridurre l'impatto ambientale nel settore edilizio (e non solo).

Per il momento la commercializzazione effettiva di ECR25 Electric ed L25 Electric è prevista per l'inizio del 2022, data entro la quale questi mezzi avranno messo da parte migliaia di ore di lavoro e prove sul campo. Da non sottovalutare è oltretutto il punto di vista sonoro poiché, essendo azionati da motori elettrici, evitano di produrre un frastuono assordante: il livello di rumore si riduce del 90 percento e migliora la comunicazione tra gli operai.

Secondo le prime stime, che hanno preso in considerazione 400 operazioni durante la fase pilota, si è avuta una riduzione sulle emissioni pari a 6 tonnellate di CO2, traducibili in un risparmio di circa 2.000 euro e di 2.120 litri di carburante diesel.

Per coloro i quali nutrono qualche dubbio sulle capacità effettive di questi veicoli abbiamo soltanto rassicurazioni, in quanto il team di sviluppo si è assicurato di restituire le medesime specifiche tecniche dei mezzi da lavoro diesel. Gli operatori hanno confermato tale elemento e aggiunto che gli ECR25 Electric e gli L25 Electric richiedono molta meno manutenzione rispetto alle controparti tradizionali, un fattore molto importante sui cantieri.

Nel frattempo la casa automobilistica svedese sta per cambiare look proprio in vista dell'importante fase di transizione verso modelli senza gas di scarico: ecco il nuovo logo, più semplice e stilizzato. In futuro cambierà anche il nome a tutti i suoi modelli con l'intento di segnare una separazione netta con il passato.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
3