Volvo, nel 2020 le telecamere on-board per combattere la guida in stato d'ebbrezza

Volvo, nel 2020 le telecamere on-board per combattere la guida in stato d'ebbrezza
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Volvo ha una lunga passato di innovazione nell’ambito della “sicurezza”, ma la casa automobilistica sembra decisa a fare un ulteriore passo avanti per risolvere il problema della distrazione e della guida in stato di ebbrezza.

In un comunicato stampa diffuso ieri, Volvo ha spiegato la sua idea di utilizzare telecamere nei modelli di nuova generazione per monitorare e valutare la reattività dei conducenti.

«Quando si parla di sicurezza, il nostro obiettivo è evitare del tutto gli incidenti piuttosto che limitare l'impatto quando questi sono imminenti e inevitabili», afferma Henrik Green, vicepresidente senior per la ricerca e lo sviluppo di Volvo. «In questo caso, le telecamere monitoreranno un comportamento che potrebbe portare a lesioni gravi o, addirittura, alla morte»

Nel caso in cui la guida di un conducente sia considerata compromessa in qualche modo, infatti, Volvo ha progettato i sistemi di sicurezza autonomi dei veicoli in modo che possano intervenire a vari livelli, anche chiamando le autorità.

I dettagli specifici su come funzionerà questo sistema non sono stati ancora divulgati. In teoria, le telecamere monitoreranno i conducenti, segnalando quelli che avranno gli occhi chiusi per lunghi periodi di tempo o che si mostreranno “instabili” nel mantenere la carreggiata. Al di fuori dell'occhio della telecamera, il veicolo monitorerà il pilota anche nell'uso dello sterzo, cosa che molti sistemi di assistenza già fanno.

Se il sistema deciderà che il guidatore è distratto o alterato, Volvo afferma che scatteranno una serie di avvertimenti e risposte automatiche, dal limitare la velocità dell'auto fino all’arresto automatico del veicolo.

L’auto potrà anche contattare autonomamente il servizio “On Call” di Volvo che, ci pare di intuire, potrebbe inviare personale medico e/o agenti di polizia alla nostra posizione.

L’obiettivo di Volvo è di implementare le telecamere nei suoi futuri modelli attraverso la piattaforma SPA2, che verrà lanciata nel 2020.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1
Volvo, nel 2020 le telecamere on-board per combattere la guida in stato d'ebbrezza