Volvo e la guida autonoma: cosa fanno i sensori LiDAR più avanzati del mercato

Volvo e la guida autonoma: cosa fanno i sensori LiDAR più avanzati del mercato
di

Lo sviluppo della guida autonoma è tutt'altro che ultimato, anzi, un recente studio ha dimostrato come basti un po' di pioggia e maltempo per confondere telecamere, radar e algoritmi. Volvo lo sa bene, motivo per cui sta lavorando insieme a Luminar per migliorare la tecnologia LiDAR.

Del resto Luminar è una delle nuove realtà più in gamba del panorama attuale legato alla guida autonoma. È una start-up che crea proprio sensori da utilizzare sulle auto del futuro, e che insieme alla casa europea ha presentato - al recente Salone di Los Angeles - il più avanzato sensore LiDAR del mercato. La tecnologia in questione invia segnali laser a impulsi per rilevare oggetti attorno all'auto ed è fondamentale per la guida autonoma.

Questi segnali sono estremamente affidabili anche ad alte velocità o in contesti di traffico e diventeranno nostro pane quotidiano, nel prossimo futuro autonomo. Ma a cosa stanno lavorando esattamente le due compagnie? Nello specifico, la tecnologia di Volvo e Luminar riesce a individuare il corpo umano e i singoli arti come braccia e gambe, un livello di dettaglio mai raggiunto prima con questo tipo di sensori. Inoltre, grazie ai test portati avanti sulla concept car Volvo 360c, i tecnici sono riusciti a individuare oggetti a una distanza di 250 metri.

“La tecnologia di guida autonoma porterà la sicurezza della guida a un livello del tutto nuovo, che supera i limiti umani. Questa promessa di miglioramento della sicurezza è ciò che spinge Volvo Cars a voler essere leader nell’ambito della guida autonoma. In ultima analisi, questa tecnologia creerà anche nuovi vantaggi per i nostri clienti e per la società in generale,” ha affermato Henrik Green, Senior Vice President Ricerca & Sviluppo di Volvo Cars. “Luminar condivide la nostra ambizione di trasformare tali vantaggi in qualcosa di reale e la nuova tecnologia di percezione rappresenta un importante passo avanti in questa direzione.” Quando la Volvo 360c diventerà di serie, sarà un'automobile davvero futuristica, elettrica, autonoma e costantemente connessa, oltre che sicura. Non vediamo l'ora di ammirarla con i nostri occhi.

Quanto è interessante?
1

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

VolvoVolvoVolvoVolvo