Volvo Concept Recharge: inizia una nuova generazione di veicoli elettrici svedesi

Volvo Concept Recharge: inizia una nuova generazione di veicoli elettrici svedesi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il mercato automotive sta cambiando e i brand si stanno evolvendo di conseguenza. Appena ieri vi abbiamo parlato della rivoluzione electro-pop di Renault, mentre oggi è il turno di Volvo Cars - che con la sua Volvo Concept Recharge ha presentato il suo nuovo manifesto della mobilità elettrica.

La Concept Recharge nasce dal mantra “meno, ma meglio”, è stata ad esempio eliminata la complessità del motore a combustione interna e i progettisti hanno riveduto tutte le proporzioni dell’auto, così da aumentare lo spazio interno. La nuova generazione di Volvo 100% elettriche sarà di fatto caratterizzata da un pianale piatto, come anticipato proprio dalla Concept Recharge.

Grazie alla batteria montata lungo il pianale, e all’assenza del motore termico, i progettisti sono riusciti ad allungare il passo e aumentare le dimensioni delle ruote. Il profilo del tetto è stato ottimizzato, mentre i sedili sono stati riposizionati; il cofano invece è stato ribassato, pur conservando una posizione di guida dominante tanto amata dagli utenti di XC40, XC60 e XC90. La griglia frontale inoltre è stata sostituita da una struttura “a scudo”, con un nuovo profilo dei fari “a martello di Thor”.

All’interno troviamo un grande schermo touch verticale da 15 pollici, per quanto riguarda invece la sicurezza Volvo offre ai suoi utenti un sensore LiDAR della Luminar, per una guida autonoma sicura - in netta controtendenza rispetto a Tesla, che da anni ha abbandonato i LiDAR per affidarsi ora solo alle telecamere. Da qui partiranno le prossime vetture 100% elettriche del marchio.

Quanto è interessante?
2
VolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvo