Il Volkswagen Transporter compie 70 ed è ancora in produzione

Il Volkswagen Transporter compie 70 ed è ancora in produzione
di

Se guardiamo alle auto più longeve della storia, ci torna in mente di sicuro la Chevrolet Suburban, uscita nel 1935 e ancora oggi in circolazione. Fra i mezzi commerciali invece il re assoluto è il Volkswagen Transporter, che oggi compie 70 anni.

Un compleanno che Volkswagen celebra dopo 13 milioni di unità vendute in tutto il mondo, superato formalmente soltanto da quello del Maggiolino, nato nel 1949, un anno prima. Se oggi il mitico Transporter è alla sua sesta generazione, la produzione della prima è iniziata l'8 marzo del 1950, con diversi nomi: pensiamo ad esempio a Bulli, Kombi, Volkswagen Bus o Microbus.

Il primo esemplare di T1, ingegnerizzato nel 1949 e costruito a mano, vantava una versione van, una per passeggeri e diventava addirittura un minibus a 8 posti. Il motore era condiviso con il Maggiolino di allora, mentre la capacità di carico era pari a 750 kg. Nel 1967 erano già stati venduti 1,9 milioni di T1. Il Volkswagen Transporter T6.1 è stato invece svelato nel 2019, un salto di 69 anni dal modello prodotto in serie, con un nuovo motore, sistemi di assistenza alla guida smart, una carrozzeria bi-colore proprio come il capostipite T1. Ora non dobbiamo fare altro che aspettare con ansia la versione elettrica della famiglia ID.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2
VolkswagenVolkswagenVolkswagenVolkswagenVolkswagen