Volkswagen e Siemens insieme per il WLANp degli incroci intelligenti

Volkswagen e Siemens insieme per il WLANp degli incroci intelligenti
di

Volkswagen e Siemens hanno annunciato di aver stretto un accordo volto a migliorare la vita degli automobilisti e la sicurezza delle vetture. Le automobili lanciate nel corso del 2019 dal gruppo teutonico saranno dotate del sistema WLANp, che favorisce lo scambio di informazioni tra infrastrutture e veicoli nell'ambito dell'IoT.

Il tutto si baserà sulla tecnologia Car2X WLANp, attualmente in fase di test a Wolsfburg, la città tedesca che dà i natali al gruppo Volkswagen.

La partnership prevede una vera e propria collaborazione tra oggetti e vetture, allo scopo di aumentare lo scambio di informazioni come quelle relative ai semafori. Le vetture saranno infatti in grado di avvisare i conducenti in caso di onda verde, il tutto per massimizzare i consumi e la velocità di marcia, oltre che la fluidità del traffico. Nel progetto rientrano anche i sensori radar, che permetteranno ai semafori di comunicare ai conducenti l'eventuale presenza di pedoni o ciclisti in prossimità degli incroci.

Sulla vicenda si è intrattenuto anche il responsabile della sicurezza di Volkswagen, Gunner Koether, il quale ha voluto porre l'accento sul fatto che i sistemi in questione siano molto più precisi e accurati rispetto alla classica geolocalizzazione, ed evitino falsi allarmi.

Volkswagen si aggiunge al sistema Honda VX2, che dialoga con i semafori agli incroci.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!