Volkswagen: "siamo vicini alla parità di prezzo tra auto a benzine e elettriche"

Volkswagen: 'siamo vicini alla parità di prezzo tra auto a benzine e elettriche'
di

Un dirigente di Volkswagen ha annunciato che siamo sempre più vicini alla parità di prezzo tra auto elettriche e auto a benzina. Aggiungendo che, quando la parità sarà raggiunta, si tratterà ovviamente di un punto di svolta definitivo per l'industria.

Proprio ieri raccontavamo di come Jay Leno sia non solo un amante delle Tesla, ma ormai anche convinto che non ci siano motivi per avere una auto a benzina. Eppure un motivo, molto banale, c'è: i prezzi sono ancora fuori portata per la maggior parte dei consumatori. Anche se già qualche produttore di nicchia sta provando a realizzare EV low-cost. Come la e-citycar russa CM1 da 7.000$.

Tornando a VW, così Reinhard Fischer, senior vice president del Volkswagen Group e a capo della strategia per il mercato nord americano:

"Siamo fortemente convinti che il punto di svolta sia vicino, e quel punto di svolta si chiama parità di prezzo".

La parità di prezzo, secondo Volkswagen, si raggiungerà con le regole dell'economia di scala. Quando la produzione di massa dei veicoli elettrici, con la condivisione di molti componenti anche tra linee diverse, a partire dal versatile pianale MEB, consentiranno ai produttori di abbassare notevolmente i prezzi di produzione.

VW, lo ricordiamo, sta investendo miliardi per raggiungere una produzione di 3 milioni di veicoli elettrici all'anno a partire dal 2025.

"Una volta che la paura della novità sarà superata, l'EV diventerà una scelta migliore per tutti. Non credo che ci vorrà molto per convincere i consumatori".

Quanto è interessante?
5