Volkswagen si scusa pubblicamente per un controverso spot razzista

Volkswagen si scusa pubblicamente per un controverso spot razzista
di

Il consiglio di amministrazione Volkswagen si è appena scusato pubblicamente per la recente pubblicazione effettuata attraverso i propri canali social, la quale presentava uno scenario evidentemente razzista e mancante si un senso culturale moderno.

"Possiamo affermare che non fosse in alcun modo razzismo intenzionale. Abbiamo però riscontrato mancanza di sensibilità e una serie di errori procedurali". Queste sono state le parole di Hiltrud Werner, membro del consiglio di amministrazione per quanto concerne integrità e affari giuridici, che sono state poi seguita da quanto segue:"Inoltre, a nome del consiglio di amministrazione, vorrei scusarmi formalmente per aver offeso delle persone per la mancanza di sensibilità interculturale."

Per chi si fosse perso la clip incriminante, possiamo provare a descriverla: il breve video inizia con una Volkswagen Golf ferma al centro della scena, parcheggiata a bordo della strada. Subito dopo persona di colore si avvicina alla vettura, ma improvvisamente una gigantesca mano "bianca" scende dall'alto, ferma l'uomo prendendolo per la testa e infine lo spinge all'interno di un edificio sul quale ingresso una scritta recita "Petit Colon". Certo non è stata affatto un'idea brillante quella dell'addetto Instagram del colosso automobilistico tedesco, ma a peggiorare la situazione c'è anche il fatto che Petit Colon in italiano si traduce in "piccolo colono", portando l'intera scena a sfociare in preconcetti vecchi di centinaia di anni.

Juergen Stackmann, responsabile del marketing VW, si è assunto ogni colpa dell'accaduto, nonostante all'inizio credesse che lo spot fosse falso, e non proveniente quindi direttamente da Volkswagen:"Siamo stati giustamente accusati di mancata sensibilità interculturale e, come membro del consiglio di amministrazione e dirigente del marketing e dei servizi post-vendita, mi prendo tutta la responsabilità dell'accaduto. Mi assicurerò personalmente del fatto che venga fatta una formazione appropriata e che i controlli in merito vengano migliorati."

Sperando che errori di questo tipo cessino di verificarsi, vi rimandiamo a delle importanti novità relative al Gruppo tedesco. VW ha infatti appena reso pubblico un accordo storico con Ford, il quale permetterà a entrambi i produttori di giovare delle altrui tecnologie per uscire da questo periodo di crisi. In conclusione vi consigliamo di dare un'occhiata agli interessanti sketch sulla nuova generazione di VW Arteon.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
2