Volkswagen risponde al Tesla Cybertruck con un pick-up elettrico e un EV SUV rugged

Volkswagen risponde al Tesla Cybertruck con un pick-up elettrico e un EV SUV rugged
di

Nel corso degli ultimi anni il Gruppo Volkswagen ha più volte ribadito la volontà di vendere più auto elettriche di Tesla. La società di Wolfsburg vuole primeggiare sul fronte delle auto a zero emissioni sia in Europa che negli USA, dove presto lancerà un pick-up elettrico per sfidare il Tesla Cybertruck e non solo.

Un nuovo pick-up elettrico negli Stati Uniti non è la sola novità delle ultime ore: a quanto pare a Wolfburg vogliono conquistare il mercato oltreoceano anche con un EV SUV super carrozzatto, "rugged" come dicono gli americani, un R-SUV in piena regola, Full Size e muscoloso. Due veicoli in perfetto stile americano che però non usciranno con il marchio Volkswagen: si pensa infatti a riesumare lo storico sottomarchio Scout, un'operazione che rientrerebbe perfettamente nel piano di rilancio delle icone dell'automotive in chiave elettrica, pensiamo a Mustang, Hummer (l'Hummer EV si muove come un granchio con LeBron James) e DeLorean.

Non si tratterebbe inoltre di un semplice rebranding di veicoli Volkswagen, bensì verrebbe creata una compagnia indipendente con propri designer, ingegneri e impianti manifatturieri per la creazione di pick-up e SUV elettrici per il mercato USA. Nonostante questo, i nuovi veicoli Scout potrebbero comunque sfruttare tutta la tecnologia del Gruppo Volkswagen a partire dalle avanzate piattaforme elettriche.

Certo non sarà un'operazione fulminea: il primo prototipo potrebbe essere svelato nel 2023, con la produzione programmata per il 2026, dunque ci sarebbe da aspettare. Anche il Cybertruck di Elon Musk del resto non sa quando vedrà la luce esattamente, nonostante la presentazione nel 2019. Sarà una sfida a lungo termine...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2
VolkswagenVolkswagenVolkswagenVolkswagenVolkswagenVolkswagen