Volkswagen richiama 56.000 Golf 8 per un problema software

Volkswagen richiama 56.000 Golf 8 per un problema software
di

Il 2020 non è stato un anno semplice per Volkswagen. Per le questioni legate al Coronavirus, ovviamente, ma non solo: la sua Volkswagen ID.3, la sua prima elettrica ingegnerizzata da zero, ha avuto una miriade di problemi software, che adesso sembrano risolti. Tuttavia a inciampare è adesso la nuova Volkswagen Golf 8.

Abbiamo guidato la Volkswagen Golf 8 poche settimane dopo la presentazione e ci ha convinto praticamente del tutto. La sua nuova natura ibrida l’ha resa una hatchback decisamente imperdibile, con tutta la solita qualità Volkswagen. Anche i grandi però possono talvolta cadere in errore: è notizia di oggi infatti che il marchio tedesco stia per richiamare 56.000 unità per alcuni problemi software, da risolvere presso le officine autorizzate.

Volkswagen ha spiegato che le vetture affette dai problemi sono quelle prodotte fino al giugno 2020 - quindi sembrerebbero salve le Golf 8 prodotte di recente. Peccato davvero, una macchia su un indiscusso successo: solo l’anno scorso la nuova Golf 8 ha venduto in Europa ben 312.000 unità, confermandosi come l’auto più amata dagli automobilisti del vecchio continente. Nella seconda metà dell’anno sono state vendute 179.000 Golf 8, che è stata anche l’auto più immatricolata in Germania con 133.900 unità, seguita da altri due best seller del marchio: la Tiguan e la Passat. Volkswagen ha inoltre intenzione di lanciare anche una nuova Golf R per la felicità degli appassionati.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1