Volkswagen punta tutto sull'elettrificazione e conferma: l'obiettivo è battere Tesla

Volkswagen punta tutto sull'elettrificazione e conferma: l'obiettivo è battere Tesla
di

Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen, è generalmente considerato un grande amico di Elon Musk. Fra amici però non è escluso che ci si faccia guerra, commercialmente parlando. Proprio Diess ha ora confessato di voler superare Tesla in campo elettrico mettendo sul piatto nuovi investimenti.

Se grazie alla sua forza il Gruppo Volkswagen è già riuscito a sorpassare Elon Musk in Europa nel corso 2020, la vera sfida è al di là dell’oceano, in arrivo però c’è una cavalleria fatta di milioni di euro.

Queste le parole del produttore tedesco diramate poche ore fa: “Il Gruppo Volkswagen vuole trasformarsi sempre più in una compagnia di mobilità digitale. Come deciso nel corso del Planning Round 69, il Gruppo spenderà 73 miliardi di euro nell’elettrificazione, nella creazione di nuovi motori elettrici e tecnologie digitali nel corso dei prossimi cinque anni. Gli investimenti sulla digitalizzazione raddoppieranno nello stesso periodo, arrivando a 27 miliardi di euro. 35 miliardi di euro invece verranno spesi per fare ricerca sulle batterie per EV. 11 miliardi di euro invece saranno investiti nella creazione di vetture ibride partendo da modelli già esistenti.”

Dopo questo annuncio Diess ha confermato: “Saremo in competizione diretta con Tesla” per la leadership del mercato elettrico globale. “Loro sono cresciuti molto in fretta, noi però abbiamo dalla nostra parte una rete di distribuzione capillare che potrà darci non pochi vantaggi a livello mondiale.” Insomma la guerra che tutti si aspettavano, prima o poi, è ufficialmente iniziata.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
2