Volkswagen non produrrà più cambi manuali in Cina dal 2023

Volkswagen non produrrà più cambi manuali in Cina dal 2023
di

Il passaggio all’elettrico da parte dei maggiori brand internazionali sembra accompagnato da un altro trend molto interessante: l’abbandono della trasmissione manuale. Già abbiamo visto Mercedes-Benz salutare il cambio manuale dal 2023, ma ora a seguirla è la joint venture cinese SAIC Volkswagen.

Il produttore tedesco ha deciso di interrompere la produzione di trasmissioni manuali per i suoi veicoli a partire da marzo 2023, stando a documenti interni, confermando già la chiusura futura delle attività correlata e la liquidazione dei beni. Questa informazione, per la precisione, sarebbe emersa da una lettera inviata ai dipendenti di SAIC Volkswagen a Shanghai.

Al momento, per essere ulteriormente chiari, SAIC Volkswagen offre la trasmissione manuale solo sui modelli Polo, Lavida e Santana. La decisione sarebbe stata presa a causa della rapida trasformazione del mercato dei veicoli sul mercato del Dragone, dove gli ibridi plug-in e gli elettrici utilizzano quasi esclusivamente il cambio automatico.

Ciononostante, il trend è effettivamente globale. Emerge quindi un dubbio: la decisione di SAIC Volkswagen vedrà un seguito anche in Europa? Staremo a vedere. Per il momento, meglio considerare anche questo report con le pinze in attesa delle conferme del caso.

Il futuro della trasmissione coinvolge comunque altri produttori: ad esempio, BMW ha confermato che la Serie M terrà il cambio manuale fino al 2030.

FONTE: CarScoops
Quanto è interessante?
3