Volkswagen mostra a sorpresa il suo ID. Buggy sulle spiagge californiane

Volkswagen mostra a sorpresa il suo ID. Buggy sulle spiagge californiane
di

Per la prima volta il Volkswagen ID. Buggy si mostra in funzione. La concept elettrica ispirata agli iconici Dune Buggy del secolo scorso è stata guidata da un fortunato giornalista — il primo al mondo ad avere questo onore.

Ingo Barenschee, questo il nome del reporter, ha volato da Washington DC a Monterey, venendo poi ospitato in hotel per cinque notti, quanto basta per assistere alla Monterey Car Week — dove ieri sera è stata presentata la Bugatti Centodieci da 9 milioni di dollari.

Barenschee ha potuto guidare la ID.Buggy nelle strade panoramiche attorno al Golf di Pebble Beach e alla Spanish Bay. La velocità del veicolo era limitata a 35 miglia all'ora-

Per il giornalista la cosa più folle della ID Buggy non è tanto il suo design —o il fatto "che Volkswagen me lo abbia fatto guidare"— ma l'idea stessa che il produttore tedesco stia realmente studiando una roadmap per produrlo seriamente e venderlo al grande pubblico.

L'ID Buggy è costruito su una variante della piattaforma MEB. La batteria agli ioni di litio da 62kWh garantisce un'autonomia di 250Km, mentre il propulsore elettrico da 150kW dovrebbe garantire una velocità massima di 160Km/h, con uno scatto da 0 a 100 in 7.2 secondi.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
2