Volkswagen ID R: parte la caccia al record sul giro al Nurburgring

Volkswagen ID R: parte la caccia al record sul giro al Nurburgring
di

Dopo aver realizzato l'incredibile record al Pikes Peak Hill Climb la scorsa estate, la Volkswagen ID R, la prima elettrica "da corsa" realizzata dalla casa tedesca, si prepara a conquistare un nuovo record, questa volta però in terra natia.

Come prevedibile, infatti, la Volkswagen ID R si prepara a dare la caccia al record sul giro per un'auto elettrica sul tracciato del Nurburgring, l'Inferno Verde tedesco divenuto oramai un banco di prova per tutte le sportive, stradali e non, che hanno l'opportunità di confrontarsi lungo gli oltre 20 chilometri del percorso.

Il tentativo di record della sportiva di Volkswagen al Nürburgring Nordschleife avverrà la prossima estate, quando le condizioni climatiche saranno ideali per poter massimizzare le prestazioni tra le tantissime curve ed insidie che riserva il circuito tedesco.

A portare in pista la ID R sarà Romain Dumas, quattro volte vincitore della 24 Ore del Nurburgring e autore del tempo record registrato dall'elettrica tedesca nel corso dell'edizione 2018 del Pikes Peak Hill Climb.

La ID R di casa Volkswagen pesa circa 1.100 chilogrammi e può contare sull'apporto di due motori elettrici in grado di offrire una potenza complessiva di 689 CV. Lo 0-100 km/h viene completato in appena 2.25 secondi. La vettura ha tutte le carte in regola per conquistare il tracciato tedesco.

Quanto è interessante?
0