Volkswagen ID.4: ecco l'ottima autonomia del modello a trazione integrale

Volkswagen ID.4: ecco l'ottima autonomia del modello a trazione integrale
di

La Volkswagen ID.4 è una delle prime vetture elettriche che il brand ha provveduto ad inserire nella gamma ID. Quest'ultima è destinata ad ampliarsi notevolmente nel corso degli anni (arriverà una citycar da 20.000€), ma ad oggi possiamo già evidenziare una caratteristica che spicca per ogni modello ID: l'ottima efficienza.

Nonostante l'installazione di pacchi batterie tutt'altro che giganteschi, le EV della casa automobilistica tedesca portano a casa valutazioni in autonomia più che solide, e l'ultima analisi svolta dalla Environmental Protection Agengy (EPA) sulla ID.4 Pro a trazione integrale lo conferma: il crossover può coprire 401 chilometri circa senza doversi fermare alla colonnina. Nello stesso frangente la EPA ha testato anche la ID.4 Pro S che, a causa di qualche divergenza tecnica, ottiene "soltanto" 386 chilometri per singola carica.

In termini di efficienza la ID.4 Pro AWD batte tranquillamente la ID.4 Pro S dato che le vetture posseggono lo stesso pacco batteria da 82 kWh nominali, ma ci teniamo ad evidenziare che il grado di efficienza è soltanto un pizzico inferiore rispetto a quello registrato per le ID.4 a sola trazione posteriore.

In ogni caso gli acquirenti dei modelli a doppio motore si porteranno a casa un veicolo in grado di erogare 299 cavalli di potenza e 460 Nm di coppia, che in condizioni cittadine si traducono cambi di velocità incredibilmente rapidi e in una piacevolezza di guida di prima fascia.

Nel frattempo il brand di Wolfsburg sta lavorando ad ulteriori modelli per coprire in modo capillare tutti i segmenti con auto a zero emissioni. Uno di questi è l'attesissima berlina elettrica in grado di rivaleggiare con la Tesla Model 3: ecco un prototipo in fase di test sulle strade pubbliche.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1