Volkswagen: ecco come metteremo in regola i nuovi motori diesel

di

Volkswagen continua l'opera di pulizia della propria immagine, dopo lo scandalo relativo alla presenza del software per manomettere le emissioni dei motori, il colosso tedesco ha mostrato attraverso un video le misure che metterà in atto per rendere conformi alle normative EPA i motori diesel EA 189.

Proprio questi motori sono i principali interessati dallo scandalo emissioni, che ha portato al richiamo di 8,5 milioni di auto nella sola Germania.
Come si può vedere nel filmato presente in calce, la soluzione è molto semplice e prevede l'inserimento di un trasformatore di flusso sul sensorio dell'aria attraverso un piccolo tubo di plastica dotato di una griglia che regola l'iniezione di carburante nella vettura. Questo sensore fa il suo lavoro misurando quanta aria si muove attraverso il collettore di aspirazione e regola la quantità di carburante iniettato nei cilindri.
Il procedimento è spiegato in maniera più precisa nel filmato che potete visualizzare come sempre attraverso il player presente in calce.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0