Volkswagen conferma che il Beetle non ritornerà, nemmeno elettrico

Volkswagen conferma che il Beetle non ritornerà, nemmeno elettrico
di

Un paio di anni fa Volkswagen aveva depositato il nome e-Beetle, e gli appassionati hanno iniziato a credere nel possibile ritorno dell’iconico Maggiolino con powertrain elettrico, ma a detta del CEO della casa di Wolfsburg un nuovo Beetle non è nei piani al momento, e probabilmente non lo sarà nemmeno in futuro.

La presentazione del Volkswagen ID. Buzz elettrico ha fatto sperare in un’altra operazione nostalgia per riportare in auge il Beetle dopo la sua uscita di produzione avvenuta nel 2019, ma a quanto pare è meglio non metterci il cuore sopra.

Durante i test drive della Tiguan di terza generazione, il team di Autocar ha intervistato il Thomas Schafer e ha chiesto alcune informazioni sul possibile ritorno di un ipotetico ID. Beetle, e la risposta del CEO è stata negativa: “Non credo, perché ci sono alcuni veicoli che hanno fatto il loro tempo. Non avrebbe senso riportarlo indietro. Non lo dico con il 100 percento di certezza, ma in questo momento, io non lo prenderei in considerazione. È come Scirocco: ha fatto il suo tempo, poi c'è stato un nuovo modello basato su una reinterpretazione. Rifarlo? Non credo. Bisogna andare avanti con il bilanciamento di tutte queste tecnologie e il costo ad esso associato, dobbiamo investire denaro nel miglior posto possibile”.

Il magazine inglese ha poi fatto notare che nel nuovo film d’animazione Miraculous, i protagonisti si muoveranno a bordo di una Volkswagen Beetle elettrica dal look futuristico che la casa ha realizzato anche in versione reale, mostrandola durante la presentazione del film, ma ciò nonostante rimarrà un prototipo dedicato al cinema e nulla più.