Volkswagen blocca gli ordini della e-up!: l'elettrica vende troppo

Volkswagen blocca gli ordini della e-up!: l'elettrica vende troppo
di

Il gruppo Volkswagen con il trio Volkswagen e-up!, Škoda CITIGOe iV e Seat Mii electric ha, parzialmente in maniera involontaria, creato le prime auto del popolo elettriche. Inizialmente avevano ricevuto una tiepida accoglienza sul mercato, poi sono arrivati gli incentivi, il prezzo si è dimezzato e la domanda è salita vertiginosamente.

Parlare di prezzo dimezzato non è un'iperbole, la e-up! in Germania era proposta a circa 21.400 euro, poi è arrivato il taglio dell'IVA al 16% (attuato per l'emergenza Covid) e gli ecobonus: il prezzo dell'utilitaria elettrica si è abbassato fino a quota 11.900 euro. Anche altri mercati, come quello italiano, hanno visto situazioni simili se non più estreme, nel Comune di Milano ad agosto è stato possibile acquistare una Volkswagen e-up! a soli 4.150 euro! La domanda ha superato la capacità produttiva e i tempi di attesa sono arrivati a 16 mesi, prenotandola qualche giorno fa l'auto sarebbe arrivata ad inizio 2022. Prenotandola ora... riceverete il "non si può, ci dispiace" di Volkswagen. Non c'è ancora un comunicato ufficiale su quello che succederà nel 2022, è probabile che la storia della e-up! si concluderà una volta consegnati gli ultimi esemplari.

La situazione non è diversa per la Škoda CITIGOe iV, la casa ceca ha bloccato gli ordini dichiarando che una volta consegnate le vetture prenotate non ne saranno prodotte altre, anche in virtù del cambio di strategia del marchio, non più interessato ad auto così piccole.

Ci sono invece piccole speranze per la Seat Mii electric, la situazione è simile con lunghe attese e l'auto che non può essere configurata via sito web. Tuttavia un portavoce di Seat Germania ha dichiarato ad electrive.net che gli ordini riprenderanno nel 2021.

Nonostante l'enorme successo dell'ultimo periodo è probabile che il Gruppo Volkswagen non abbia guadagnato molto sulle tre vetture gemelle. Non è da escludere l'arrivo di una nuova supermini elettrica che la sostituisca, ma non in tempi brevi, prima Volkswagen dovrà consolidare la sua posizione nel settore delle compatte elettriche, partendo dalla nuova Volkswagen ID.3.

Quanto è interessante?
2