Volkswagen avrebbe inserito nelle auto "diversi" software per falsificare le emissioni

di

Trovano conferma le indiscrezioni secondo cui Volkswagen avrebbe montato nelle proprie auto diversi software per manomettere i dati relativi alle emissioni. Secondo quanto riferito da alcuni informatori a Reuters, il colosso tedesco avrebbe prodotto “diverse versioni” del software per falsificare le emissioni sui diversi tipi di vetture.

Dalla Germania ancora non è arrivata alcuna conferma, dal momento che è in corso un'indagine interna per fare chiarezza sull'accaduto, ma questo rapporto si trova perfettamente d'accordo con un rumor emerso qualche giorno fa ed avrebbe perfettamente senso dal momento che l'azienda ha prodotto diverse varianti di motori TDI nel corso degli anni, ed i diversi standard di emissioni avrebbero richiesto un software, appunto, modificato.
Qualora questo dovesse trovare una conferma ufficiale, per Volkswagen la posizione si aggraverebbe ulteriormente dal momento che un lavoro del genere avrebbe sicuramente richiesto una quantità di ingegneri importante per poter falsificare tutti i dati. In questo modo la tesi dei dirigenti, che più volte si sono detti estranei a questo lavoro, cadrebbe.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
1