Volete restaurare la vostra Nissan Skyline? NISMO vi farà pagare una cifra mostruosa

Volete restaurare la vostra Nissan Skyline? NISMO vi farà pagare una cifra mostruosa
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso degli ultimi anni il prezzo delle Nissan Skyline in buono stato sono arrivati letteralmente alle stelle, pertanto in molti hanno pensato di sistemare il proprio esemplare per poi rivenderlo a cifre astronomiche.

Purtroppo però, tutti coloro i quali avevano intenzione di affidare la pratica al brand ufficiale, e cioè alla divisione Nismo, devono cominciare a preparare un ingente assegno a sei cifre: si parla di circa 400.000 euro per unità.

La divisione ha da poco avviato questo nuovo progetto, innanzitutto per preservare auto storiche per il brand Nissan, proprio come le classiche Skyline. I lavori cominciano con lo smontaggio totale del veicolo. Successivamente Nismo utilizza uno spray per riverniciare il telaio e l'involucro esterno e, nel caso dovesse trovare delle imperfezioni, gli anticiperebbe una fase di riparazione. I clienti potranno poi optare per ridurre al solo metallo la vettura, in modo tale da immergerla in un bagno elettrostatico che serve a proteggere ogni millimetro quadrato dalla ruggine.

Ancora, Nismo passerà inoltre all'utilizzo di una macchina in grado di testare la rigidità torsionale del veicolo, che nel caso dovesse rivelarsi non più efficace, sistemerà tramite componenti apposite. Non mancherà una fase nella quale ridurre a zero i rumori provenienti dall'esterno, e infine la carrozzeria verrà portata al reparto verniciatura per accontentare i gusti del cliente in questione.

Nel frattempo un team differente si occupa del motore, e cioè dell'originale RB26DETT. I tecnici lo smontano, sistemano ogni singola componente, sostituiscono quelle non riparabili con pezzi migliori e infine lo rimontano. Ovviamente prima di concludere l'operazione bisogna mettere la vettura sotto torchio per rilevarne ogni dato, utile all'approvazione finale. Altre aree chiave come quella relativa alle sospensioni o al sistema frenante non verranno affatto tralasciate, e un team provvederà persino al controllo del cablaggio originale.

A questo punto sarebbe impossibile non occuparsi degli interni, ma in questo caso Nismo non può ritappezzare il veicolo con gli stessi materiali dell'epoca. Infatti i proprietari della Skyline saranno tenuti a scegliere con quale tipo di estetica e materiali sistemare l'abitacolo.

Come già detto in precedenza, l'intera operazione non costerà poco, ma allo stesso tempo non bisogna mettere in atto interventi privati senza alcun tipo di esperienza nel merito, come quello a cui il proprietario di una berlina ha fatto ricorso per trasformare la propria auto nella brutta copia di uan Nissan GT-R. Tornando alle Skyline vogliamo mostrarvi l'esemplare in versione GT-R R34 appartenuto al compianto Paul Walker.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
NissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissanNissan