INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dall'inizio di quest'anno si è discusso tantissimo circa la forma del volante delle nostre autovetture, in quanto a gennaio Tesla ha deciso di aggiornare le sue Model S e Model X inserendo un volante a cloche all'interno dell'abitacolo.

Non si tratta affatto di un elemento mai visto prima, ma pare essere tornato alla ribalta in modo improvviso e in aspettato, anche perché sulla scia del produttore di Fremont si è immediatamente portata Lexus, che ha di recente presentato il suo LF-Z Electrified concept mostrando subito il sistema di sterzata con volante a cloche.

Adesso è arrivato il turno di Toyota: la casa automobilistica nipponica ci ha appena mostrato il design del suo imminente Toyota bZ4x e, se l'estetica della carrozzeria non ha catturato a primo impatto in termini di estrosità, l'abitacolo ha fatto l'esatto opposto.

Come potreste notare voi stessi fiondandovi in fondo a questa pagina, il team giapponese ha scartato il volante classico per proporre agli automobilisti un componente piuttosto peculiare e sicuramente futuristico. Dando un'occhiata alla dichiarazione ufficiale sul nuovo SUV a zero emissioni si evince che non sarà installato di serie su ogni esemplare, ma verrà posizionato come optional per i clienti interessati assieme al sistema steer-by-wire (sterzata elettronica).

La spiegazione che Toyota ha fornito per l'importante cambiamento è alquanto semplice: con il nuovo sistema non sarà più necessario collegare fisicamente il volante e le ruote, per cui il conducente dovrà ruotare molto meno la corona per svoltare. Tale mossa renderà del tutto inutile rimuovere le mani dal volante durante le manovre più strette.

E' la prima volta in assoluto che in un modello di massa del colosso orientale viene proposta una soluzione simile, la quale dovrebbe incrementare in modo significativo il divertimento a bordo del bZ4x. Al momento i portavoce della compagnia non hanno riferito altro nel merito, ma da parte nostra non vediamo l'ora di poter provare con mano una modifica così inaspettata.

Nel frattempo è diventato lampante che Toyota si sia immessa con forza sulla via dell'elettrificazione della propria gamma di veicoli, e il marchio Beyond Zero potrebbe andare a raccogliere tutti i modelli a zero emissioni prodotti internamente nel prossimo futuro. Ad oggi non sono affatto numerosi ma in pochi anni la situazione potrebbe cambiare drasticamente: la rivoluzione verrà incanalata dalle batterie allo stato solido.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
3
ToyotaToyotaToyotaToyotaToyotaToyotaToyota