di

Ferrari propone spesso versioni speciali di supercar preesistenti, e la vettura del video di oggi è una di queste. Si tratta della Ferrari J50 prodotta tre anni fa in occasione del cinquantesimo anno dal debutto del marchio italiano sul suolo giapponese.

Per il footage dobbiamo ringraziare il canale Youtube Supercars Puerto Banus, che ci ha deliziato con meravigliose immagini riguardanti l'esemplare di J50 che fa parte dei soli 10 mai prodotti. Ognuno di essi è a sua volta unico, poiché ogni unità viene sottoposta a modifiche in base ai gusti del facoltoso cliente.

La J50 deriva dalla 488 Spider, ma quasi non si direbbe poiché le differenze estetiche sono notevoli. Partendo dall'anteriore troviamo un muso più sottile ed aggressivo, con fari più slanciati, diffusori frontali a U e paraurti ridisegnato. Il tettuccio in questa iterazione è maggiormente vicino al suolo e sfocia in basso verso i muscolosi passaruota. Infine i cerchi, minuziosamente ricavati da una elaborata forgiatura, in dimensione di 20 pollici e dallo schema visivo tutto nuovo.

I miglioramenti non si fermano all'estetica, però. Infatti al famoso V8 bi-turbo da 3,9 litri sono stati aggiunti altri 20 cavalli, per un totale di 690 irrequieti stalloni. Il cambio è il medesimo: un automatico a doppia frizione e 7 rapporti, che si preoccupa di scaricare sull'asfalto cotanta esuberanza. Il risultato? E' presto detto. Da zero a cento in 3 secondi esatti, e se si continua a spingere sul pedale dell'acceleratore è possibile raggiungere i 325 km/h.

Dato il numero di esemplari prodotti, i fortunati clienti Ferrari giapponesi si trovano tra le mani un vero e proprio tesoro esotico, dalle forme uniche e dalla potenza impressionante. Se siete appassionati della casa di Maranello allora non possiamo non mostrarvi un'altra delle sue fantastiche opere, la Ferrari Sergio prodotta in 6 unità. Tra l'altro questi bolidi dimostrano tutto l'avanzamento tecnologico ottenuto durante gli ultimi anni, infatti la differenza effettiva tra una Ferrari Enzo ed una LaFerrari ad oggi è stupefacente.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
4
L'avevate mai vista la Ferrari J50? Se no, questo è il momento per rimediare