Virtual GP di F1 in Cina: Charles Leclerc trionfa ancora

Virtual GP di F1 in Cina: Charles Leclerc trionfa ancora
di

Charles Leclerc sembra davvero inarrestabile. Non nel campionato effettivo di F1, che come sappiamo è fermo a causa del Coronavirus, ma nella nuova serie di Virtual GP. Il pilota ha vinto per la seconda volta correndo il Virtual GP della Cina.

Leclerc, che già aveva trionfato la scorsa settimana nel corso del Virtual GP di Melbourne, questa settimana ha sfidato Lando Norris, George Russell, Nicholas Latifi, Antonio Giovinazzi e Alexander Albon, mentre Red Bull ha fatto gareggiare il portiere del Real Madrid Thibaut Courtois, grande appassionato di F1 e ottimo giocatore di F1 2019 - il titolo su cui stanno avvenendo le gare virtuali.

Andato in scena ieri sera (19 aprile) alle 19:00, ora italiana, Leclerc si è piazzato primo davanti ad Alexander Albon, in corsa su Red Bull, e Stoffel Vandoorne, ex pilota di F1 e attuale titolare Mercedes in Formula E - fra l'altro per il brand tedesco è anche un test driver. Leclerc ha avuto la strada spianata sin dall'inizio, ottenendo una Pole Position dovuta a una scorrettezza causata da George Russell, finito cinque posizioni indietro in griglia di partenza per via della penalità. Durante la gara è stato uno show Leclerc-Courtois, con il portiere del Real in testa per diversi giri, prima che Leclerc prendesse definitivamente il sopravvento.

Quanto è interessante?
2
Virtual GP di F1 in Cina: Charles Leclerc trionfa ancora