Viola la quarantena per far guidare il cane: arrestato dopo un folle inseguimento

Viola la quarantena per far guidare il cane: arrestato dopo un folle inseguimento
di

Con le strade deserte a causa dell'emergenza Coronavirus, alcune persone stanno dando sfoggio di estrema stupidità. Appena qualche giorno fa la polizia canadese ha sequestrato 18 auto intente a gareggiare illegalmente lungo l'autostrada vuota, oggi un uomo di Lakewood ha tentato di insegnare a guidare al suo cane...

Quello che può sembrare un Pesce d'Aprile è in realtà una notizia tanto folle quanto vera - il tutto è avvenuto domenica scorsa infatti. A riportarla è stata la CNN che ha raccontato di come la Washington State Patrol avesse ricevuto diverse segnalazioni al 911 di un conducente "fuori di senno" che aveva causato due incidenti senza mai fermarsi a prestare soccorso o a scambiare le generalità.

Intercettata la vettura sospetta, è iniziato un inseguimento a velocità folle, l'agente Heather Axtman ha parlato di 175 km/h. Una volta fermata l'auto, con non poche difficoltà, l'agente ha notato come al posto di guida ci fosse un pitbull e il suo padrone sterzasse dal fianco. L'irresponsabile automobilista ha anche tentato di scappare lungo una pista ciclabile nella contea di Snohomish, fortunatamente vuota sempre a causa della quarantena (a proposito, se avete l'auto ferma ecco qualche consiglio per tenere carica la batteria in quarantena), ma è stato ripreso poco dopo.

Mentre veniva arrestato, l'uomo ha confessato di star "insegnando al cane come guidare", la giustificazione più assurda che l'agente Axtman abbia registrato nei suoi 12 anni di servizio. L'uomo è finito in tribunale per direttissima, accusato di guida spericolata, tentativo di fuga, hit & run, più 8.500 dollari di danni. Il suo cane è stato invece portato in un ricovero per animali.

FONTE: CNN
Quanto è interessante?
3