La nuova Volkswagen Golf GTI ibrida non si farà: VW la cancella

La nuova Volkswagen Golf GTI ibrida non si farà: VW la cancella
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 2019 sarà un anno chiave per gli appassionati della Volkswagen Golf: dal marchio tedesco arriverà infatti l'ottava generazione della vettura best seller. Diverse le versioni attese, compresa una rumoreggiato GTI ibrida, ora cancellata.

Hanno vinto i puristi, dunque: se l'ex presidente del Gruppo Volkswagen Matthias Müller era ben sicuro di elettrificare la nuova GTI, il suo successore Herbert Diess ha cambiato totalmente le carte in tavola. Non perché Volkswagen sia contro l'elettrificazione, anzi, sappiamo tutti come la compagnia sia impegnata in prima linea per favorire lo switch elettrico definitivo; si tratta di una scelta "di campo", che mette d'accordo tutti i puristi che vogliono la Golf sportiva il più tradizionale possibile.

La vettura arriverà dunque sul mercato europeo con lo stesso motore turbo presente sul modello attuale, un 2.0 litri a benzina, portando la potenza a circa 250 CV. Saluta la gamma la GTI Performance, sostituita dalla performante GTI TCR da 290 CV e 213 kW. La nuova Golf GTI offrirà un cambio manuale a 6 rapporti oppure un automatico a 7 rapporti e doppia frizione. Le varianti ibride, con architettura elettrica da 48V, saranno solo sui modelli inferiori, con motore benzina TSI da 1.5 e - probabilmente - TDI da 2.0 per il diesel.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2