INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Mazda RX-8 è una delle vetture più importanti delle casa automobilistica giapponese, in quanto incarna l'ultimo modello del brand di Hiroshima a portare in strada il motore rotativo, che tanto ha appassionato una nutrita nicchia di amanti di tale filosofia propulsiva.

Allo stesso tempo la RX-8 ha incarnato una delle vetture più popolari all'interno dei videogiochi di corse per parecchi anni, e da parte nostra siamo sicuri che molti lettori abbiano osservato a lungo la macchina da un'angolazione posteriore.

Proprio per questo motivo ci siamo lasciati attrarre dal video in alto, caricato su YouTube dal canale RAW POV. Nei primi istanti della clip in molti potrebbero lasciarsi confondere credendo si tratti di immagini prese da un recente videogioco di corse, ma osservando bene si notano immagini chiaramente reali e probabilmente registrate tramite una GoPro Max.

La famosa action camera è resistente, impermeabile e può registrare in 6K a 360 gradi. Oltretutto tramite le tecnologie Max SuperView e Max HyperSmooth può rispettivamente catturare con angoli ultra grandangolari e stabilizzare la scena con una precisione eccezionale. Tutto questo spiega perché gli 8 minuti del video siano così piacevoli e fluidi da vedere.

Tornando al motore rotativo sembra proprio che le speranze degli appassionati non accennino affatto a scemare. Tempo fa Mazda aveva ventilato la possibilità di installare il Wankel come generatore di energia elettrica sulla MX-30 ibrida (abbiamo provato la versione 100 percento elettrica), ma è chiaro che le persone desiderano ben altro. Adesso l'attenzione è interamente concentrata sulla RX-Vision fatta trapelare dalla deposizione di alcuni brevetti, ma è davvero difficile che il rotativo possa tornare in auge, soprattutto in un'epoca in cui i produttori si stanno spostando interamente verso i veicoli a batteria.

Per chiudere vogliamo rimandarvi alle offerte a sfondo automobilistico per il mese corrente: si parte dalle promozioni Fiat per arrivare al Summer Bonus di Mazda.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3