di

In casa Tesla l'attenzione è tutta rivolta al nuovo Tesla Cybertruck, in arrivo nel 2022, e alla Model Y, che finalmente è arrivata nelle mani dei primi clienti. La gamma di Elon Musk però comprende anche la motrice Semi con Autopilot al suo massimo potenziale.

Parliamo di una motrice completamente elettrica, dalla grandissima autonomia e ovviamente con Autopilot alla massima potenza, provate soltanto a immaginare cosa si potrebbe fare con la guida semi-autonoma (e prossimamente pienamente autonoma) con i rimorchi commerciali... dopo le fabbriche senza operai, come si prospetta la nuova Giga Texas, fra qualche anno vedremo quasi certamente anche i camion senza camionisti, sarà una parte di progresso che sarà difficile frenare.

A tal proposito torniamo a parlare proprio del Tesla Semi: un automobilista infatti ne ha beccato uno ricoperto di polvere e fango, molto usurato, trasportato da un altro rimorchio. Che sia una delle unità test di Tesla? Beh in questo caso l'unità ne ha fatta di strada... non sappiamo però dove fosse diretta, le immagini arrivano da Olympia, nello Stato di Washington. Ricordiamo che il Tesla Semi ha già conquistato diverse aziende in tutto il mondo, persino Pepsi ne ha ordinato 15 per cambiare parte della sua flotta. Il futuro del traffico commerciale su gomma passa anche per Elon Musk...

Quanto è interessante?
2