di

Il motociclismo è uno sport pericoloso e, anche se alle volte non vorremmo ammetterlo, lo sappiamo tutti. Ci sono alcune cose che possiamo fare per mitigare questo rischio e, la prima tra queste, è anche la più semplice: indossare un casco. Fortunatamente, il centurione protagonista di questo video non se n’è dimenticato.

Molti piloti disprezzeranno l’idea, a cavallo delle loro fide due ruote, di "rimanere sul sentiero" e non è troppo difficile da capire. Esplorare, allontanarsi dalle piste di tutti i giorni e sondare lo sconosciuto: il brivido della guida di una moto fuori pista è paragonabile allo sciare attraverso le lande di neve incontaminata.

E anche altrettanto pericoloso.

In video, un giovane rider gareggiava in uno splendido paesaggio montano, apparentemente libero da ogni ostacolo… a un certo punto, però, l’imprevisto. Sbucato appena oltre una piccola collinetta, per il pilota è stato praticamente impossibile evitare il burrone che gli si è parato davanti. Il volo successivo è stato semplicemente impressionante.

Dovremmo imparare dagli errori di questo ciclista: quando vediamo un tratto di strada già percorso, significa che altri piloti sono passati da lì e, molto probabilmente, sono sopravvissuti.

Fortunatamente, il pilota è sopravvissuto all'incidente e, a quanto si può leggere dai suoi post su facebook, si starebbe riprendendo.

Quanto è interessante?
3