Via libera al telepedaggio unico europeo: vita più facile per utenti e imprese

Via libera al telepedaggio unico europeo: vita più facile per utenti e imprese
di

All'interno dell'Unione Europea, i cittadini possono muoversi in tutta tranquillità, tuttavia utilizzando l'auto bisogna fare attenzione ai pedaggi autostradali - che all'estero vanno pagati in contanti o con carta di credito. Ebbene, l'Europarlamento ha dato il via libera al telepedaggio elettronico europeo proposto dall'UE poco tempo fa.

La commissione trasporti europea ha approvato infatti all'unanimità, con 33 voti favorevoli, 0 contrari e 0 astenuti, la direttiva UE "sull'interoperabilità dei sistemi di telepedaggio europeo", significa cioè che presto potrebbe arrivare un nuovo "Telepass" capace di funzionare sulle autostrade di tutta Europa, senza limiti tecnologici.

Una vera manna per molti utenti che si spostano spesso fra un confine e un altro, come ha confermato Massimiliano Salini di FI, relatore della proposta: "Per il Pacchetto Europeo sulla mobilità è un primo passo in avanti, che segna una svolta importante, utile a portare grandi benefici a cittadini e imprese. Grazie alla cooperazione fra Stati, si andrà a creare un nuovo servizio di telepedaggio armonizzato a livello europeo, con risparmi per gli utenti UE pari a 370 milioni di euro ogni anno."

Diverse le tecnologie messe in campo, dalle microonde alle telecomunicazioni mobili, passando per i satelliti, pagare il casello lungo le autostrade europee non sarà più un dramma. Sempre secondo Salini, questo nuovo sistema metterà fine anche al fenomeno dei "furbetti del telepedaggio", che spesso e volentieri attraversano gli Stati senza pagare il dovuto.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
8

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!