Tutte le versioni del SUV Ford Mustang Mach-E: potenze, autonomie e optional

Tutte le versioni del SUV Ford Mustang Mach-E: potenze, autonomie e optional
di

La nuova Ford Mustang Mach-E, SUV elettrico che ha già diviso gli appassionati del marchio Mustang, sarà un mostro di potenza ma anche di autonomia, come promesso dalla scheda tecnica della vettura trapelata online.

Dalle specifiche finite online scopriamo che la variante base "Select", disponibile all'inizio del 2021, arriverà sul mercato con una batteria da 75,7 kWh e un'autonomia EPA stimata in 230 miglia, il che si traduce in 370 km, anche se secondo il ciclo WLTP potrebbero essere di più in Europa, oltre i 400. È però con l'Extended Range che la vettura darà il suo massimo, nella variante Premium sul mercato già a fine 2020: batteria da 98,8 kWh e ben 300 miglia EPA, il che in WLTP si tradurrà certamente oltre i 500 km.

Scopriamo poi tre livelli di potenza per la Premium, da 190 kW (255 CV) a 248 kW (332 CV), passando per i 210 kW (282 CV). Chi invece vorrà il non-plus-ultra dovrà aspettare la Mach-E GT nella primavera del 2021, con motori da 342 kW e ben 459 CV. Tutte le Mach-E riusciranno a caricare alle colonnine Fast Charge DC fino a 150 kW, salvo la Select che si fermerà a 115 kW. Nella scheda pubblicata sul web siamo in grado di scoprire anche gli optional inclusi nelle varie versioni e i tratti distintivi. Quanto aspettate questo nuovo SUV elettrico dell'ovale blu?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3
Tutte le versioni del SUV Ford Mustang Mach-E: potenze, autonomie e optional