La vernice della Tesla Model 3 è di bassa qualità? La smentita di uno specialista McLaren

La vernice della Tesla Model 3 è di bassa qualità? La smentita di uno specialista McLaren
di

Tesla è un'azienda molto giovane, che ogni giorno deve vedersela con competitor ben più navigati ed esperti, pensiamo a Mercedes-Benz, Ford o BMW. La sua giovinezza ha causato non pochi problemi negli ultimi anni, alzando numerose critiche rispetto alla qualità degli interni e delle sue vernici esterne, ma c'è davvero un problema a tal proposito?

Secondo l'esperto Tiaan Krige, specialista McLaren e proprietario dell'AP3 Paint Protection Services di Atlanta, la maggior parte delle critiche rivolte alle carrozzerie Tesla sarebbe "esagerata". Krige è abituato a lavorare con auto premium e di lusso, nel 2014 ha persino prestato servizio presso un concessionario McLaren, e intervistato dal canale YouTube Like Tesla ha detto: "Le auto McLaren costano fra i 350.000 e i 500.000 dollari, ci si aspetterebbe la perfezione, eppure tutti i difetti di vernice che la gente sta oggi riscontrando sulle Tesla Model 3 li vedevo anche sulle vetture inglesi".

Krige conferma che nell'estate 2018 c'è stata un'ondata anomala di richieste d'intervento su Model 3 e che effettivamente c'era qualcosa che non andava, molte cose però sono cambiate da quel momento: "Vediamo davvero tante Model 3 e la vernice è perfetta nel 90% dei casi, è chiaro come l'azienda abbia lavorato duramente per migliorare questo aspetto." Sembra dunque che il periodo oscuro delle pessime vernici sia ormai alle spalle di Elon Musk, in basso potete vedere il video completo con l'intervento di Krige.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
2