Venom e Venom Evolution, le nuove MotoBike 100% italiane di SEM

Venom e Venom Evolution, le nuove MotoBike 100% italiane di SEM
di

Negli ultimi anni, assieme ai monopattini elettrici, sono esplose anche le bici elettriche, conosciute anche come biciclette a pedalata assistita (in questo articolo 5 eBike da acquistare). Cos'è invece una MotoBike? È una filosofia portata avanti da un'azienda italiana al 100%, la SEM, che ha appena presentato le nuove Venom e Venom Evolution.

La MotoBike ha l'obiettivo di fondere due mondi, di avvicinare le Mountain Bike alle motociclette da enduro, con una gestione indipendente tra pedalata e propulsione elettrica. Un mezzo ibrido in grado di raggiungere anche vette proibitive, di attraversare ogni percorso a zero emissioni. Questo concept ha portato sul mercato le nuovissime Venom e Venom Evolution, che seguono ciò che di buono ha fatto vedere la SEM Adventure appena due anni fa.

Questi nuovi modelli, dal design e dal carattere alquanto aggressivi, montano un motore SEM Brushless da 4.000 W di potenza integrato nel telaio. Già da questo dettaglio capiamo di trovarci di fronte a bici elettriche molto particolari, estremamente potenti rispetto ad altri modelli che si fermano a 250 W; le Venom infatti sono dotate anche di manopola dell'accelerazione (a tal proposito il produttore ci ha confermato che non sono bici omologate per circolare in strada, vanno usate in montagna e su sentieri sterrati, lontani dal traffico), mentre la mappatura del motore prevede due livelli di potenza, 4.000 W e 2.000 W.

Su entrambe le bici la batteria di fattura Samsung offre 910 Wh, capace di garantire 50 km di autonomia indicativa, poi chiaramente tutto cambia in base al percorso e alle condizioni del terreno. Due modelli molto simili, è vero, ma che si differenziano per alcuni essenziali elementi: se la Venom monta forcella SUNTOUR RUX38 a doppia piastra e ammortizzatore SUNTOUR Triair 3CR, con freni a disco MAGURA MT5, la Venom Evolution offre qualcosa di più con la forcella OHLINS DH38 a doppia piastra, ammortizzatore OHLINS TTX 22 M e freni a disco MAGURA MT7. Attendiamo di conoscere prezzi e disponibilità. Ricordiamo che dal 4 maggio 2020 al 31 dicembre 2020 sarà attivo il Bonus Bicicletta per ottenere fino a 500 euro di sconto.

Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote