La Venom F5 da 500 km/h non basta, Hennessey vuole un'estrema GTR

La Venom F5 da 500 km/h non basta, Hennessey vuole un'estrema GTR
di

Hennessey è un produttore di auto il quale ha sempre puntato ad un certo livello di performance, soprattutto prendendo dei modelli costruiti da altre case per portarli all'estremo con grande perizia. I risultati sono stati eccezionali ogni singola volta, ma il brand americano non si accontenta.

A brevissimo vedremo in strada la portentosa Hennessey Venom F5, la quale promette una velocità massima superiore ai 500 km/h garantita da specifiche tecniche a dir poco impressionanti. Adesso però un'altra interessante notizia ci giunge dal marchio: potrebbe essere in sviluppo una variante GTR della hypercar.

Durante una recente intervista per Top Gear, John Hennessey ha affermato che lo sviluppo della Venom F5 procede come sempre e continua a impegnare tutte le risorse del team. Questa non è un grande sorpresa se consideriamo il fatto che i tecnici devono occuparsi di un mostro da a 6,6 litri a doppio compressore e con 8 cilindri a V in grado di erogare 1.816 cavalli di potenza e 1.616 Nm di coppia.

"In questo momento siamo concentrati sulla macchina come la vedete. Credo che abbiamo davanti a noi un altro anno di test per diversi record che vogliamo ottenere con la vettura. Vedremo cosa il futuro ha in serbo per noi, ma posso dirti che la F5 sarà soltanto a combustione interna. Non esisterà una variante elettrificata, ma ad un certo punto passeremo al carico aerodinamico, una versione in stile GTR sarebbe fantastica da costruire."

Ecco, come avrete intuito dalle parole di John Hennessey, c'è ben poco spazio per l'immaginazione. Dopo aver infranto il record dei 500 km/h arriverà quasi certamente un bolide da pista che magari non arriverà neanche a 450 km/h, ma al contempo riuscirà a registrare dei tempi sul giro certamente eccezionali. "Il Nordschleife (Nürburgring) è il nostro obiettivo. Non proveremo a scendere sotto i 5 minuti o a fare altre tempistiche tanto folli, ma vogliamo validare un giro come si deve in meno di 7 minuti."

Se da una parte Hennessey è ancora concentrata sui record per la velocità di punta di un'autovettura stradale, Bugatti ha già affermato più e più volte di aver abbandonato da un po' tale strada. Adesso la casa francese è in all-in sull'incredibile Bugatti Bolide.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1