INFORMAZIONI SCHEDA
di

Alcune volte le auto più ricercate dai collezionisti sono veicoli unici, altre volte sono auto ordinarie, ma con alle spalle una storia affascinante. Altre volte, ancora, sono "auto maledette", veicoli che sono stati di proprietà di uomini terribili, o, loro malgrado, protagoniste di storie tragiche.

Sicuramente rientra in quest'ultima categoria la BMW 750iL sulla quale il rapper Tupac era a bordo quando fu colpito a morte da diversi colpi di proiettile nel 1996. L'auto in questione è rimasta al riparo dai riflettori per oltre 20 anni, ed è la prima volta che viene messa all'asta.

Anche per questo ha incontrato l'interesse morboso di un gran numero di appassionati di auto, fan del rapper e entusiasti del macabro.

L'auto è stata venduta ad una cifra straordinariamente alta, anche considerando la vicenda di cui è stata protagonista. Questa BMW 750iL è stata venduta a 1.75 milioni di dollari, con una stima che l'aveva inizialmente collocata nel range del milione e mezzo di dollari.

La macchina non è stata preservata nelle, brutali, condizioni in cui si trovava dopo l'aggressione, ma è stata completamente restaurata. L'unico elemento che la lega alla sparatoria è una piccolissima rientranza in corrispondenza di dove, probabilmente, prima del restauro era presente uno dei fori di proiettile che uccise il rapper. .

L'auto è stata venduta dalla casa d'asta Celebrity Cars Las Vegas, specializzata —nomen omen— nella vendita di veicoli appartenute a politici, attori ed altri VIP.

Quanto è interessante?
1